I nostri prodotti

Warning: include(html/template.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.terrestregate.it/home/templates/fjt002_j25/index.php on line 96 Warning: include(html/template.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.terrestregate.it/home/templates/fjt002_j25/index.php on line 96 Warning: include(): Failed opening 'html/template.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.terrestregate.it/home/templates/fjt002_j25/index.php on line 96
  • Vendemmia.  Si tratta della raccolta dell’uva che in genere dalle nostre parti si fa tra i mesi di settembre e ottobre, in base all’evolversi della stagione.
  • Pigiatura e diraspatura dell’uva. Nelle pigiatrici di oggi c’è un speciale dispositivo che elimina i raspi dell’uva per ottenere un prodotto migliore. La pigiatrice ha il compito di schiacciare gli acini, per ottenere così il succo d’uva, cioè il mosto.
  • Fermentazione tumultuosa. La fermentazione avviene per mezzo dei saccaromiceti, funghi microscopici presenti nella buccia dell’uva. Quando questi incominciano a moltiplicarsi con una temperatura tra 15° C e 25° C, lo zucchero del vino (fruttosio) si trasforma in alcool etilico, producendo una notevole quantità di anidride carbonica.
  • Svinatura. Si separano le vinacce dal mosto. Il vino viene messo in dei recipienti dove avviene la fermentazione lenta.
  • Pigiature delle vinacce. Nelle grosse cantine le vinacce lasciate nel mosto per permettere la fermentazione vengono ulteriormente torchiate; si ottiene così un vino di seconda qualità, con meno gradi alcolici.
  • Fermentazione lenta. Con gli appositi tappi di autoriempimento, che evitano il contatto con l’aria, il vino continua lievemente a fermentare aumentando così ulteriormente il suo grado alcolico. Dopo circa due mesi viene travasato su altre botti, al fine di eliminare  il deposito che avviene sul fondo e nelle pareti delle botti.
  • Maturazione. Mantenendo il vino nelle botti, per altro tempo esso acquista le proprietà organolettiche caratteristiche proprie di un buon prodotto; dopo di che può essere travasato, per essere imbottigliato o ulteriormente invecchiato.

 

LE FASI DELLA VINIFICAZIONE

  • Arrivo dell’uva in cantina:  l'uva viene trasportata in cantina nelle cassette
  • Diraspatura: i grappoli vengono diraspati, cioè vengono separati gli acini dal raspo e, mentre il mosto va direttamente in un serbatoio di decantazione, gli acini vengono pressati.
  • Pressatura: durante questa fase avviene un processo di pressatura degli acini al fine di ottenere una ulteriore quota di mosto.
  • Chiarificazione del mosto: il mosto così ottenuto viene raffreddato in modo che molte delle parti solide vengano eliminate per decantazione. Il mosto limpido passa alla successiva fase di fermentazione.
  • Fermentazione alcolica: Il mosto viene fatto fermentare ad opera dei lieviti saccaromiceti al fine di trasformare gli zuccheri in alcool e anidride carbonica. Tale fermentazione può avvenire sia in contenitori di acciaio inox, sia di legno.
  • Affinamento: il vino così ottenuto viene conservato in appositi recipienti, che possono essere in acciaio oppure in legno per i vini di maggior pregio. Durante questo periodo il vino matura in modo da essere poi pronto per la filtrazione finale e l’imbottigliamento.

Eventi....

Nessun evento

Seguici su.....

FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Utenti online

Abbiamo 370 visitatori e nessun utente online

Joomla Free Templates designed by Website Hosting