I nostri prodotti

The best web hosting reviews updated with new hosting providers. HostGator Reviews ratings and coupon codes.

Guardia Sanframondi

  Dai suoi 428m d'altezza, il paese più popolato della valle Telesina , circa 6000 abitanti; domina dal versante destro la bassa valle del fiume calore, a km 28 da Benevento. La SS 87 vi s'inerpica sinuosa, offrendo begli scorci del monte Taburno e delle terre ammantate di olivi e viti. Vino (Doc Guardiolo, Aglianico, Greco, Falanghina) e olio, presto interessato al Dop Sannio, alimentano l'economia e invitano a un turismo di qualità. Altri sapori propone il borgo, che presenta impianto e aspetto medievale, nonostante la sua origine sia ancora controversa (secondo taluni sannita o, comunque, preromana; per altri longobarda, o, ancora, normanna).


  In posizione elevata, il poderoso castello di fondazione normanna che fresco di restauri, offre un teatro all'aperto, sale per mostre e convegni e un giardino pensile domina il nucleo storico, pittoresco agglomerato di case talora modeste, tal'altra di pretese gentilizie, ricamato da un dedalo di vicoli acciottolati e scalette in pietra e racchiuso entro le quattro porte di accesso al maniero. Vi spicca la quattrocentesca chiesa dell'Ave Grazia Plena (o dell'Annunziata), con pregevole torre campanaria e, all'interno, stucchi, soffitto ligneo del sec. XVII, organo a canne e bella tela del pittore napoletano De Matteis.

Il paese offre peraltro diversi edifici sacri significativi, come la chiesa di San Rocco (1575), dall'originale pianta ottagonale, e di San Sebastiano, gioiello barocco che conserva anch'esso affreschi di De Matteis, stucchi di Domenico A. Vaccaro e una scultura argentea di Gaetano Starace; il seicentesco convento di San Francesco (oggi purtroppo bisognoso di restauri) e, nella parte bassa del paese, la basilica-santuario dell'Assunta, che è la chiesa parrocchiale.

  Guardia Sanframondi è inoltre nota come "paese dei battenti" perché vi si svolge un'inusuale manifestazione folcloristico-religiosa di origine assai antica: nell'ultima decade di agosto, durante la celebrazione dei riti della Madonna dell'Assunta, sfilano per via processioni ricche di sacre rappresentazioni, con figuranti in costume e un foltissimo gruppo di penitenti in saio bianco e cappuccio a occhiaie, che rinnova il crudo e commovente costume medievale della flaggellazione.


JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

Eventi....

Nessun evento

Seguici su.....

FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Utenti online

Abbiamo 218 visitatori e nessun utente online

Joomla Free Templates designed by Website Hosting